sabato 28 luglio 2012

Perdere un amico

Si dice che quando si trova un amico si trova un tesoro. Ma quando si perde un amico?
Oggi me ne rendo conto, perdere un amico ha diversi significati.
Di solito si perde un amico quando, per una ragione o per un'altra, un amico si allontana da noi. Forse non c'è più quella cosa che ci accomunava, forse l'amico si è unito ad altre persone. Io ne ho sofferto. E' un dolore che ti fa stare male e a volte anche arrabbiare, perchè forse ti sei reso conto che quella persona non dava a te la stessa importanza che tu davi a lei.
Ma c'è anche un altro significato. Perchè oggi mi rendo conto che si puo' perdere un amico per sempre. E l'unico per sempre non si trova né nella vita né nell'amore, ma nella morte. Questo si che è dolore.
Oggi sento che il caso è crudele. Vorrei solo essere accanto a mia nonna, consolarla, stringerle la mano, magari se quel cuore di ghiaccio che ho in queste occasioni riesce a sciogliersi anche piangere.
E invece non posso, perchè a separarci ci sono il mare e un confine.
Crudele, crudele, crudele.

4 commenti:

  1. ci sono tanti modi per stare vicino ad una persona per amarla e consolarla... sono sicura che troverai un modo :) questo post già lo è, se solo tua nonna potesse leggerlo ... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento. Ciao!

      Elimina
  2. Una persona come te troverà sicuramente il modo per far sentire alla nonna la vicinanza. Non è importante essere vicini fisicamente, è importante essere vicini con il cuore. Ciao, un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un po' difficile, anche perché non saprei cosa dire, credo che mi limiterei a fare dei gesti...a presto!

      Elimina

I vostri commenti sono molto graditi!! :)
Tuttavia, qualunque commento con un contenuto offensivo verrà eliminato dall'amministratrice del blog.